Seleziona una pagina

Families

Gente comune davanti all’obbiettivo

Gente comune

Un progetto fotografico per riscoprire il piacere del ritratto

Così come la fotografia è strettamente legata alle persone, da sempre il ritratto fotografico è legato al concetto di personalità. Quello che si ricerca infatti in un ritratto fotografico, non è banalmente l’apetto esteriore o i tratti somatici di una persona (per quello basta una normale fototessera), bensì la rivelazione di alcuni tratti particolari legati al carattere e alla personalità del soggetto.
Ognuno di noi dovrebbe concedersi il piacere di una sessione di ritratto fotografico, per sentirsi parte di un gioco e stabilire un collegamento emozionale con gli altri soggetti e con il fotografo stesso.
Alcune culture portano gli individui al rifiuto di posare davanti a un obbiettivo, perché credono che la fotografia possa rubargli l’anima.
Sinceramente non posso dargli torto, perché lo scopo di un ritratto è proprio quello, se non di rubarla, quantomento di mostrarla, di rivelarla.
Per una fotografia di ritratto niente è più importante della connessione che si crea tra il soggetto e il fotografo, è ciò su cui si basa un ritratto straordinario.

Ivan Scotti

GALLERIA

scrivimi due righe

Usa questo modulo per contattarmi, per chiedere informazioni o per propormi una collaborazione, ti risponderò velocemente!

Consenso trattamento dati

12 + 4 =